Champions League 2017-2018
Champions League 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
1° giornata Champions League 2017-2018
Stadio Camp Nou
12 settembre 2017 ore 20:45
Arbitro: Damir Skomina

Barcellona

45° L. Messi
56° I. Rakitic
69° L. Messi

3
-
0

Conclusa

Juventus

Barcellona



3
45° L. Messi
56° I. Rakitic
69° L. Messi

Juventus



0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Barcellona-Juventus 3-0 Finale: esordio da dimenticare nella Champions 2017-18 per la Juve, che esce dal Camp Nou sconfitta 0-3. I bianconeri giocano meglio per lunghi tratti del primo tempo, ma il gol di Messi al 45', dopo una triangolazione con Suarez, manda di fatto k.o. la squadra di Allegri che non riesce a reagire, e incassa il raddoppio da Rakitic al 5', dopo un'altra iniziatiova del fenomenale Leo, che triplica al 69' al termine di una travolgente azione personale.

Messi, ovviamente è il mattatore: segna due gol, ispira il raddoppio e coglie un clamoroso palo al 52'. Sempre da ammirare la classe di Iniesta, anche se il passo non è più quello di una volta; delude invece Dembelè, mentre Semedo è il meno sicuro della difesa. Nella Juve bisogna distinguere tra primo tempo e ripresa, quando calano tutti: si salva Buffon, autore di un paio d'interventi importanti, e Matuidi che non molla mai; non incide Higuain, lontano dalla miglior condizione, e neppure Dybala, nonostante l'impegno, ripete le belle prestazioni di quest'avvio di stagione.

Valverde si coccola Messi, che fa funzionare qualunque schema, mentre Allegri maledice le tante assenze, soprattutto in difesa, anche se il calo del secondo tempo non può essere solo questione di singoli; azzardata la scelta di Sturaro, preferito a Rugani, per sostituire De Sciglio, non dispiace, invece Bentancur a centrocampo. L'arbitro Skomina non commette gravi errori, ma è stranamente avaro di cartellini, anche di fronte a qualche intervento troppo deciso.

90'+1
Ore 21:43, fine partita.

90'
2' di recupero.

89'
Ammonito Caligara per entrata scomposta su Busquets.

87'
Terzo ed ultimo cambio bianconero: esce Higuain, debutta il giovane Caligara.

83'
Terzo ed ultimo cambio nel Barça: esce Iniesta, applauditissimo, entra Andrè Gomes.

81'
Dal corner, colpo di testa di Benatia respinto da Piquè che evita il gol.

81'
Sinistro velenoso di Dybala da fuori area, Ter Stegen respinge in angolo.

79'
Uscita a vuoto di Buffon, Suarez segna a porta vuota ma il gioco è già fermo per off-side.

77'
Secondo cambio operato da Valverde: esce Rakitic, entra Paulinho.

76'
Sinistro da fuori area di Bernardeschi: tiro centrale bloccato da Ter Stegen.

75'
Ammonito Pjanic per sgambetto a Sergi Roberto.

70'
Primo cambio nel Barcellona: esce Dembelè, entra Sergi Roberto.

69'
GOL! Barcellona-Juventus 3-0: MESSI. Al 69' il numero 10 blaugrana avanza indisturbato, si accentra e realizza di sinistro appena entrato in area.

66'
Jordi Alba mette in mezzo, Suarez anticipa Barzagli ma manda la palla sul fondo.

64'
Sinistro dal limite di Bernardeschi: palla a lato.

63'
Secondo cambio operato da Allegri: fuori Bentancur, dentro Bernardeschi.

61'
Punizione a giro di Messi, Buffon vola a respingere il tiro.

61'
Ammonito Barzagli che trattiene Dembelè nei pressi della propria area.

59'
Dybala calcia dal limite: tiro respinto da Umtiti.

57'
Gol nato da un'altra iniziativa di Messi che entra in area e supera Buffon con un cross basso: poi il salvataggio di Sturaro e il gol di Ivan Rakitic, al quinto centro in Champios League in carriera.

56'
GOL! Barcellona-Juventus 2-0: RAKITIC. Al 56' il croato ribadisce in rete dopo una respinta sulla linea di Sturaro.

54'
Ammonito Messi che protesta per la mancata ammonizione a Pjanic che l'aveva trattenuto.

52'
Messi calcia dal limite: la palla colpisce il palo, poi Buffon e oltrepassa la linea di fondo: Rakitic prova a tenerla in campo e inganna l'arbitro che non concede il corner. Barcellona vicinissimo al raddoppio.

48'
Sinistro di Dybala in area: palla altissima.

46'
Per Lionel Messi è il gol numero 95 in Champions League.

46'
Ore 21:47, inizia la ripresa.

Ore 21:32, fine primo tempo. Barcellona-Juventus 1-0: un guizzo di Messi in chisura di frazione manda immeritatamente negli spogliatoi i bianconeri sotto di un gol. Fino a quel momento la gara era in sostanziale equilbrio, con una Juve persino più insidiosa dei padroni di casa, pericolosi in precedenza solo con Suarez.

45'
GOL! Barcellona-Juventus 1-0: MESSI. Al 45' l'argentino triangola con Suarez e mette il pallone in rete a fil di palo.

43'
Tambureggiante azione bianconera ma Higuain e Matuidi vanno a sbattere contro il muro difensivo blaugrana.

42'
Sturaro adesso occupa in emergenza il ruolo di esterno destro difensivo.

41'
Primo cambio bianconero: De Sciglio non è in grado di proseguire, entra Sturaro.

38'
Errore di De Sciglio che regala palla a Dembelè in area, ma Alex Sandro rimedia anticipando il francese.

35'
Ammonito Semedo per trattenuta a Douglas Costa, lanciato in contropiede.

34'
L'ex-rossonero rientra, nulla di grave dunque.

33'
Problemi per De Sciglio che si blocca, Juve momentaneamente in 10.

29'
Intervento scomposto di Douglas Costa su Messi: l'arbitro non estrae il il giallo, che ci stava, per il brasiliano.

28'
Diagonale di Higuain sporcato da Piquè: facile parata di Ter Stegen.

25'
Ammonito Bentancur per gioco pericoloso su Rakitic.

24'
Idea di Douglas Costa che pesca in area Bentancur, ma il tiro dell'uruguagio è respinto in corner da Jordi Alba.

20'
Punizione di Messi respinta dalla barriera, poi calcia Suarez ma Buffon alza oltre la traversa. Occasione per il Barça.

18'
Numero di Iniesta che evita due avversari e poi viene steso nella lunetta da Matuidi.

17'
Dybala prova a lanciare Higuain, ma anche Ter Stegen gioca fuori dai propri sedici metri e anticipa l'argentino.

16'
Buffon esce dall'area e anticipa con tempismo Dembelè.

14'
Iniesta prova il suggerimento in area, ma Benatia intercetta.

12'
Destro dal limite di Pjanic, Ter Stegen blocca in due tempi.

11'
Ottimo inizio della Juve, già due volte al tiro con De Sciglio e Dybala.

9'
Contropiede bianconero, Douglas Costa trova Dybala che calcia in diagonale: Ter Stegen blocca.

6'
Sinistro di De Sciglio da fuori area, palla deviata da Ter Stegen in angolo, ma Skomina non si avvede del tocco del portiere e non assegna il corner.

4'
Primo affondo del Barcellona, Dembelè conquista il primo angolo del match.

1'
Ore 20:46 inizia la partita. Calcio d'avvio dato dal Barcellona.

Cinque i precedenti di Coppa al Camp Nou per la Juve: il più recente, lo 0-0 nei quarti della scorsa Champions, è anche l'unico pareggio; due vittorie bianconere, entrambe per 2-1, nella Coppa delle Fiere nel 1970 e nella Champions League 2003; due i successi blaugrana: 1-0 in Coppa Campioni nell'85, e 3-1 in Coppa delle Coppe nel 1991.

Supersfida al Camp Nou, la Juventus di Dybala affronta il Barcellona di Messi, Allegri deve rinunciare a tante pedine importanti del proprio scacchiere, spazio a De Sciglio in difesa e a Bentancur a centrocampo.

Dopo la finale di Berlino del 2015 e l'incrocio ai quarti dello scorso anno, si rinnova il confronto tra Barcellona e Juventus. Entrambe le squadre sono a punteggio pieno dopo tre partite. Juve con molti problemi di formazione, vista l'indisponibilità di Khedira, Cuadrado, Mandzukic e Chiellini. Barcellona invece con meno ansie e con Messi reduce da una tripletta in campionato.
Barcellona
IN CAMPO (4-3-3)
1 M. Ter Stegen
2 S. Nelson 35°
3 G. Piqué
23 S. Umtiti
18 R. Jordi Alba
5 S. Busquets
9 L. Suarez 45°
10 L. Messi 54° 45° 69°
21 A. Gomes 83°
15 Paulinho 77°
20 C. Sergi Roberto 70°

IN PANCHINA
4 I. Rakitic 56° 77°
8 A. Iniesta 83°
11 O. Dembélé 70°
13 J. Cillessen
14 J. Mascherano
6 D. Suarez
16 G. Deulofeu
All.Ernesto Valverde
Juventus
IN CAMPO (4-3-2-1)
1 G. Buffon
15 A. Barzagli 61°
4 M. Benatia
12 L. Alex Sandro
14 B. Matuidi
5 M. Pjanic 75°
11 D. Douglas Costa
10 P. Dybala
27 S. Sturaro 41°
19 F. Caligara 89° 87°
33 F. Bernardeschi 63°

IN PANCHINA
2 M. De Sciglio 41°
30 R. Bentancur 25° 63°
9 G. Higuain 87°
22 K. Asamoah
34 L. Merio
24 D. Rugani
23 W. Szczesny
All.Massimiliano Allegri

4-3-3

Arbitro: Damir Skomina

4-3-2-1

1 Ter Stegen
1 Buffon
2 Nelson
15 Barzagli
3 Piqué
4 Benatia
23 Umtiti
12 Alex Sandro
18 Jordi Alba
14 Matuidi
5 Busquets
5 Pjanic
9 Suarez
11 Douglas Costa
10 Messi
10 Dybala
21 Gomes
27 Sturaro
15 Paulinho
19 Caligara
20 Sergi Roberto
33 Bernardeschi
Arbitro
Damir Skomina 6.0
Non dirige male, ma per qualche strano motivo decide di risparmiare diverse ammonizioni che sembravano inevitabili: mancano gialli assortiti a Matuidi, Pjanic, Rakitic e Douglas Costa. Più fiscale nel finale di gara.

Barcellona
Allenatore: Ernesto Valverde 6.5
Un Messi così rende perfino superfluo l'allenatore: la squadra gioca a memoria, ma finchè non si accende il numero 10 punge poco.
Marc-André Ter Stegen (POR): 6.5
Chiamato in causa più volte di Buffon, ma non deve fare interventi straordinari. comunque è sempre attento.
Semedo Nelson (DIF): 5.5
Soffre nel primo tempo le iniziative di Douglas Costa, su cui deve pure spendere un fallo da ammonizione.
Gerard Piqué (DIF): 6.5
Tiene la posizione con l'esperienza, chiude su Higuain nel primo tempo e salva sulla linea un gol sicuro dui Benatia.
Samuel Umtiti (DIF): 6.0
Alquanto legnoso, ma fa il suo dovere.
Ramos Jordi Alba (DIF): 6.0
Spinta intermittente, ma controlla la fascia senza patemi.
Sergio Busquets (CEN): 6.0
Si limita all'essenziale, ma è comunque una presenza importante.
Luis Suarez (ATT): 6.0
Le cose migliori nel primo tempo. un gran tiro che impegna Buffon, e l'uno-due che manda in gol Messi. Nella ripresa si vede ancor meno.
Lionel Messi (ATT): 8.5
Leo è il Barcellona, quantomeno in questa partita: finchè non si è acceso la squadra non aveva sbocchi in attacco, dopo non c'è stata più partita.
André Gomes (CEN): 6.0
Entra più che altro per far fare passerella a Iniesta.
Paulinho (CEN): 6.0
Meno di venti minuti a gara già decisa
Carnicer Sergi Roberto (DIF): 6.0
Anche lui entra in campo a giochi fatti.
Ivan Rakitic (CEN): 7.0
La Juve gli porta bene: secondo gol ai bianconeri dopo la finale del 2015. Tanto dinamismo in mezzo al campo.
Andres Iniesta (CEN): 7.0
Gioca al rallentatore, ma il pallone non lo perde mai e lo gestisce a piacimento.
Ousmane Dembélé (ATT): 5.0
Davvero deludente: l'unica occasione gliela regala De Sciglio, ma si fa anticipare da Alex Sandro.
Juventus
Allenatore: Massimiliano Allegri 5.5
Sceglie un atteggiamento spregiudicato, ha ragione per 44', ma dopo lo svantaggio, i suoi si spengono.
Gianluigi Buffon (POR): 6.5
Una grande deviazione su Suarez al 20', poi dice evita il raddoppio di Messi al 52' con molta buona sorte (e l'aiuto del palo). Poteva forse fare qualcosa in più nell'azione del 2-0.
Andrea Barzagli (DIF): 5.5
Prova a tamponare, ma Messi è imprendibile.
Mehdi Benatia (DIF): 6.0
Su Suarez se la cava, con Messi è un'altra storia. Piquè gli nega il gol all'81'.
Lobo Silva Alex Sandro (DIF): 5.5
Un gran recupero su Dembelè al 38', ma in fase di spinta non si vede quasi mai.
Blaise Matuidi (CEN): 6.5
Gioca di forza più che di qualità, ma lotta fino alla fine. Tra i pochi a salvarsi.
Miralem Pjanic (CEN): 6.0
Un bel primo tempo, giocato da regista puro in fase di possesso, e da incontrista quando il pallone ce l'ha il Barça. Anche un tiro velenoso che impegna Ter Stegen, ma nella ripresa cala vistosamente.
De Souza Douglas Costa (CEN): 5.5
Segnali di risveglio, il clima Champions evidentemente gli fa bene, ma deve migliorare in continuità. Anche per lui gara dai due volti, tra primo e secondo tempo.
Paulo Dybala (ATT): 5.5
Tira tanto, ma con poca precisione: stavolta perde il duello con l'amico Messi, e mostra di avere ancora da imparare in queste sfide.
Stefano Sturaro (CEN): 5.5
Schierato in ruolo non suo, fa quel che può.
Fabrizio Caligara (CEN): 6.0
Esordio da ricordare, anche se non per il risultato. Senza timore, fa sentire i tacchetti a Busquets e viene ammonito.
Federico Bernardeschi (CEN): 6.0
Entra a gara compromessa, prova comunque a rendersi pericoloso un paio di volte.
Mattia De Sciglio (DIF): 5.5
Parte benissimo, sfiorando il gol al 6', sembra in pallo ma una distorsione ne condizione la prestazione, macchiata da un grave errore che per poco non manda in gol Dembelè al 38'. La sua gara termina 3' dopo.
Rodrigo Bentancur (CEN): 6.0
Giovane, ma con la faccia giusta. L'ammonizione non lo condiziona, il calo generale della squadra, sì.
Gonzalo Higuain (ATT): 5.0
Solo un tiro che non fa male a Ter Stegen nel primo tempo. Maidavvero in partita.

Barcellona-Juventus 3-0

MARCATORI: 45' Messi (B), 56' Rakitic (B), 69' Messi (B).
BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen 6,5; Nelson 5,5, Piqué 6,5, Umtiti 6, Jordi Alba 6; Rakitic 7 (77' Paulinho 6) , Busquets 6, Iniesta 7 (83' Gomes 6) ; Suarez 6, Messi 8,5, Dembélé 5 (70' Sergi Roberto 6) .
A disposizione: Cillessen, Mascherano, Suarez, Deulofeu.
Allenatore: Ernesto Valverde 6,5.
JUVENTUS (4-3-2-1): Buffon 6,5; De Sciglio 5,5 (41' Sturaro 5,5) , Barzagli 5,5, Benatia 6, Alex Sandro 5,5; Matuidi 6,5, Pjanic 6, Bentancur 6 (63' Bernardeschi 6) ; Douglas Costa 5,5, Dybala 5,5; Higuain 5 (87' Caligara 6) .
A disposizione: Asamoah, Merio, Rugani, Szczesny.
Allenatore: Massimiliano Allegri 5,5.
ARBITRO: Damir Skomina 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 25' Bentancur (J); 35' Nelson (B); 54' Messi (B); 61' Barzagli (J); 75' Pjanic (J); 89' Caligara (J).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 4-4.
RECUPERO: pt 0, st 2