Champions: Juventus-Olympiacos 3-2, le pagelle

Pubblicato il 5 novembre 2014 alle 08:00:00
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Redazione educooopedia.info

Rivivi le emozioni di Juventus-Olympiacos: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Juventus-Olympiacos, terminata 3-2


JUVENTUS
Buffon 5.5 Fa la bella statuina sui due gol dell'Olympiacos, anche se gli errori sono più difensivi che suoi. Assiste ad un'altra partita di qualità del suo collega Roberto, autorete a parte.
Chiellini 5.5 Pesa parecchio l'errore sul primo gol dell'Olympiacos. Si perde Botìa sul pareggio greco.
Bonucci 6 Non è la solita colonna della difesa. Barcolla e balla un po' anche lui stasera in una partita rocambolesca risolta dalle stelle bianconere.
Lichtsteiner 6.5 Parte con il freno a mano tirato, poi riprende quota e passo. Cresce alla distanza.
Pirlo 7 Due gol in quattro giorni. Ecco un'altra perla, sempre su punizione, stavolta alla sua centesima presenza in Champions. E' tornato padrone del centrocampo.
Vidal 5.5 Sbaglia un paio di gol davanti alla porta e fallisce anche un'occasione d'oro: il rigore del 4-2. Per carità, lotta anche lui. Ma l'anno scorso aveva abituato bene i tifosi con gol in batteria.
Marchisio 6.5 Impegna Roberto con un buon tiro e fa il lavoro sporco in mezzo. Un motorino sempre acceso. Esce anche stasera stremato dopo aver lottato per la maglia.
Asamoah 6.5 Corre sulla sua fascia nonostante sia stato in dubbio fino all'ultimo. La solita freschezza al servizio della squadra.
Pogba 7.5 E' senza dubbio il migliore in campo. Ci mette sempre il suo con i numeri e le giocate di alto livello. Decisivo e di buona fattura il gol che decide la sfida.
Pereyra s.v. Una manciata di minuti più recupero nel finale di gara.
Padoin 6 Fa il suo entrando in campo per 20' al posto di Marchisio. Fiato e polmoni messi sul piatto per la causa.
Morata 5.5 Dopo un'ottima prova con l'Empoli, stasera si spegne alla distanza e si mangia anche un gol fatto. Serata no.
Tevez 6.5 Stasera non timbra il cartellino, ma propizia un calcio di rigore. Regala palloni d'oro ai compagni. Si vede che non ha paura a giocare a questi livelli.
Llorente 7 Entra e cambia la partita. Con grande carattere. C'è la sua testa sul gol del 2-2. Ottimi guizzi, buone giocate, grande lavoro da centravanti. Siamo così sicuri che Morata gli abbia già rubato il posto? Qualche dubbio c'è.

All. Allegri 7 Ecco la risposta del tecnico alle perplessità dei suoi detrattori. Ha il coraggio di cambiare modulo per adattarsi alle necessità. Si gioca tutte le carte nel migliore dei modi.

OLYMPIACOS
Roberto 6.5 - Botia 6.5  - Masuaku 6 - Abidal 6 - Elabdellaoui 6 - Dominguez 6.5 - Fuster 6 - N'dinga 6.5 - Maniatis 6.5 - Milivojevic 5.5 - Afellay 5.5 - Mitroglou 5.5 - All. Michel 6


также читайте gefest-sv.kiev.ua

также читайте nissan-ask.com.ua

http://pharmacy24.com.ua