Bayern Monaco, ecco l'erede di Ancelotti: pronto Luis Enrique

2017-10-04 19:59:21
Pubblicato il 4 ottobre 2017 alle 19:59:21
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Matteo Sfolcini

Dalla Spagna e dalla Germania rimbalzano voci clamorose. Il Bayern Monaco avrebbe già individuato il dopo Ancelotti e il nome più vicino è quello di Luis Enrique. La dirigenza baverese dopo aver cacciato il tecnico italiano ha affidato temporaneamente la panchina a Willy Sagnol che alla sua prima partita ha conquistato solo un pareggio contro l'Hertha Berlino facendosi rimontare due gol. Da qui la decisione di affidarsi subito a un tecnico più pronto e con esperienza anche in campo internazionale.

L'ex tecnico del Barcellona aveva lasciato il club alla fine della scorsa stagione dove non era riuscito a vincere la sua terza Liga uscendo anche malamente dalla Champions contro la Juventus. I tifosi blaugrana però si ricorderanno soprattutto la stagione 2014-2015, la prima di Luis Enrique dove vinse tutto quello che c'era da vincere conquistando record su record. Grande sponsor di questa trattativa è Pep Guardiola che finì ad allenare il Bayern dopo aver lasciato proprio Barcellona e che ieri è stato a pranzo con il presidente tedesco Hoeness all'Osteria Italiana di Monaco. Un pranzo durato oltre 2 ore al termine del quale Hoeness ha dichiarato: "Ho detto a Guardiola chi presenteremo come allenatore nei prossimi giorni, ed è stato d'accordo con la nostra decisione". Gli altri candidati che partono più defilati sono Thomas Tuchel, l'ex allenatore di Mainz e Borussia Dortmund, e Louis Van Gaal, che si è  già seduto sulla panchina bavarese dal 2009 al 2011.