Basket, Serie A: Milano vince il derby, Pistoia e Capo d’Orlando ai playoff

2017-05-07 23:32:50
Pubblicato il 7 maggio 2017 alle 23:32:50
Categoria: Serie A Basket
Autore: Redazione educooopedia.info

Il 30esimo turno di Serie A, l'ultimo della stagione regolare, ha emesso gli ultimi verdetti. Sono Pistoia e Capo d’Orlando ad aggiudicarsi gli ultimi posti utili per i playoff. I siciliani chiudono all'ottavo posto e, al primo turno, dovranno vedersela con Milano che ha dominato la regular season. Sarà Venezia, invece, l'avversaria della The Flexx. La già retrocessa Cremona saluta la Serie A con una vittoria contro Reggio Emilia.

Con l'EA7 Emporio Armani Milano già certa del primo posto in classifica e la Vanoli Cremona già matematicamente retrocessa, era la corsa per i playoff a tenere tutti con il fiato sospeso. Gli ultimi 40 minuti di stagione regolare premiano Pistoia e Capo d'Orlando che chiudono rispettivamente settima ed ottava, staccando il pass per la post season. I toscani schiantano la Germani Brescia 86-62 nello scontro diretto del Pala Carrara e conquistano il settimo posto in classifica. Nel segno del solito Petteway (25 punti per lui), la squadra di Vincenzo Esposito parte subito fortissimo e dilaga nel secondo tempo, toccando anche le 30 lunghezze di vantaggio. Ora, al primo turno dei playoff, la The Flexx dovrà vedersela con Venezia, seconda in classifica. La Reyer chiude la propria stagione regolare con una vittoria pesantissima che condanna l'Enel Brindisi. La squadra di coach Meo Sacchetti, dentro prima dell'ultima palla a due, crolla al Taliercio 86-65 e dice addio al sogno chiamato post season.

E' quindi la Betaland Capo d'Orlando a fare festa. I siciliani piegano la già salva Consultinvest Pesaro 98-88 e scavalcano i pugliesi in ottava posizione. Gli eroi del match sono Iannuzzi, dominante nel primo tempo, e Drake Diener che, da ‘vecchia volpe’, segna tutti i canestri decisivi nel finale che permettono di arginare la rimonta ospite. Al primo turno, Capo dovrà però fare i conti con l'EA7 Emporio Armani Milano, dominatrice della stagione regolare. La formazione di coach Jasmin Repesa conquista la sua vittoria numero 23 in campionato, piegando in rimonta 89-71 i cugini di Cantù nel derby. Sono quattro i biancorossi in doppia cifra, guidati dai 15 di un finalmente decisivo Ricky Hickman. Completato anche il resto della griglia playoff. Trento, che chiude la regular season al quarto posto grazie al successo per 77-75 contro Avellino, sfida il Banco di Sardegna Sassari, uscito sconfitto 77-70 dal match con la Pasta Reggia Caserta. L'ultimo quarto di finale, infine, è quello tra la Sidigas, terza, e la Grissin Bon Reggio Emilia, sesta. La squadra vicecampione d'Italia, nonostante un super Aradori, alza bandiera bianca al Pala Radi 101-91 contro la Vanoli Cremona che si congeda dalla Serie A con una bella vittoria che aumenta i rimpianti. Facile il successo di Torino che si sbarazza di Varese con il punteggio finale di 89-76.


https://topobzor.info

www.ailavita.com.ua