Basket: il fenomeno Luka Doncic compie 18 anni

Pubblicato il 28 febbraio 2017 alle 20:50:04
Categoria: Eurolega
Autore: Redazione educooopedia.info

Giorno speciale per Luka Doncic, il nuovo fenomeno del basket europeo. L'esterno sloveno del Real Madrid, nato a Lubiana il 28 febbraio 1999, compie 18 anni e diventa maggiorenne. Non che cambi molto per lui visto che fa parte della prima squadra Merengue dal 2015 (il 30 aprile 2015 il suo debutto in Liga ACB), dalla stagione successiva è un membro fisso del roster a disposizione di coach Laso ed è considerato la probabile prima scelta assoluta del Draft NBA 2018.
 
In occasione del suo compleanno il Real Madrid ha diffuso un video che ripercorresse la sua breve carriera con la casacca merengue - è arrivato a Madrid nel 2012 all'età di 13 anni dopo aver iniziato a giocare nel vivaio dell'Olimpia Lubiana -, poi i compagni gli hanno portato una torta e gli hanno cantato 'Feliz Cumpleanos' durante l'allenamento, e infine lo stesso Doncic ha postato su Instagram una foto di lui vicino ad una macchina d'epoca rossa, visto che finalmente potrà prendere la patente.
 
Ma chi è Luka Doncic? Figlio d'arte visto che il papà Sasa è un ex giocatore, ora vive con la madre, proprietaria di uno dei saloni di parrucchieri più famosi di Lubiana, che lo segue a Madrid e ne cura gli interessi. Il Real lo ingaggia nel 2012, a 13 anni, e gli fa firmare un contratto di 5 anni, ora esteso fino al 2021. Doncic è un esterno di oltre 2 metri per 99 kg con fisico da ala ma doti di palleggio, visione di gioco e regia da playmaker puro: è un leader e ha una personalità fuori dal comune per essere ancora un teenager.
 
I suoi numeri: il 30 aprile 2015 diventa il più giovane debuttante nella Liga col Real Madrid; nella stagione 2015-16 segna 15 punti contro Bilbao, un record per il campionato spagnolo per un giocatore sotto i 17 anni; coi Blancos ha vinto due campionati e due Coppa del Re; in questa stagione è stato eletto MVP della settimana in Liga coi 23 punti e 11 rimbalzi nel successo per 92-76 su Fuenlabrada, e MVP della settimana in Eurolega con 16 punti, 6 rimbalzi 5 assist nella vittoria sul Bamberg di Trinchieri e Melli. Inevitabilmente viene considerato un candidato alle prime tre scelte assolute al Draft NBA 2018, il primo in cui sarà eleggibile.

www.chemtest.com.ua

запчасти на форд

http://www.steroid-pharm.com/