Eurolega: Milano a pezzi, il Panathinaikos passeggia

Pubblicato il 21 marzo 2017 alle 22:19:40
Categoria: Eurolega
Autore: Redazione educooopedia.info

Prosegue la crisi europea dell'Olimpia Milano che perde 74-61 ad Atene contro il Panathinaikos nella 27esima giornata della stagione regolare di Eurolega. E' il sesto stop di fila, il 13esimo totale in trasferta, per la squadra di Jasmin Repesa, presentatasi in Grecia senza Simon, Cerella, Fontecchio e Sanders, oltre a Dragic. E' tutto facile per i padroni di casa che chiudono il discorso già nel primo tempo.
 
L'Olimpia Milano fa quel che può e non riesce ad evitare l'ennesima sconfitta stagionale in Eurolega. L'EA7 Emporio Armani, presentatasi ad Atene senza Kruno Simon, Bruno Cerella, Simone Fontecchio, Zoran Dragic, con Rakim Sanders inutilizzabile e Mantas Kalnietis a mezzo servizio, perde 74-61 contro il Panathinaikos. L'inizio è di marca milanese col 10-2 firmato dalle bombe di Cinciarini e Abass, ma dopo il timeout di Pascual i greci replicano con un break di 12-0, mettono la testa avanti e chiudono il primo periodo avanti 21-15.
 
Nel secondo quarto Cinciarini e Kalnietis riportano l'EA7 a -2 ma il Panathinaikos replica con un 9-0 e allunga fino al +13 di fine primo tempo. Nella ripresa Milano prova la carta della difesa a zona per limitare i falli e contenere lo spreco di energie, però i greci hanno una marcia in più e scappano via con le bombe di James e Rivers, e i canestri di Calathes e Gist. In avvio di ultimo quarto il Panathinaikos tocca il massimo vantaggio sul +20, 60-40, con un'altra tripla di Mike James, poi da lì amministra il margine respingendo gli ultimi tentativi di rimonta dell'Olimpia con Abass e Pascolo.
 
Per Milano, ultima in classifica e alla sesta sconfitta di fila, non bastano i 15 punti con tre triple di Abass e i 12 di Macvan; per il Panathinaikos ci sono i 13 punti di James e Calathes e i 10 di Pappas e dell'ex Treviso e Virtus Bologna KC Rivers. L'Olimpia tornerà in campo giovedì alle 20.45 al Forum per sfidare il Bamberg dell'ex Niccolò Melli e di coach Andrea Trinchieri.

https://alfaakb.com

best-cooler.reviews

http://agroxy.com