Atalanta, Gasperini aspetta il Dortmund: "Sono i più forti"

Pubblicato il 11 dicembre 2017 alle 17:14:39
Categoria: Europa League
Autore: Luca Servadei

L'urna di Nyon ha riservato un trattamento non certo benevolo all'Atalanta di Gian Piero Gasperini. La 'Dea' protagonista di un girone di qualificazione da prima della classe, ha pescato il Borussia Dortmund, 'retrocesso' in Europa League dalla Champions. Non proprio un avversario morbido per i nerazzurri, che possono però parzialmente consolarsi con il momento di profonda crisi che stanno affrontando i gialloneri. In Bundesliga, il Dortmund non vince dallo scorso 30 di settembre e, al momento, si trova in ottava posizione con solo 22 punti in 15 giornate di campionato. Un bottino misero, che ha portato all'esonero di Bosz, partito ad inizio stagione con l’obiettivo di provare a detronizzare il Bayern Monaco.
 
I tedeschi, però, vantano una rosa (sulla carta) superiore a quella dell'Atalanta, soprattutto in attacco dove Aubameyang (20 gol in 21 presenze stagionali), oggetto del desiderio di molti club europei, rappresenta il pericolo pubblico numero uno. Consapevole della difficoltà dell'impresa si è detto anche Gasperini, che ha parlato attraverso il profilo Facebook della società nerazzurra: "Affrontiamo la squadra più forte, almeno della seconda fascia. Saranno due partite in cui ci misureremo con i più forti… non ci facciamo mancare niente". Anche il capitano dell'Atalanta, il Papu Gomez, ha commentato con la consueta ironia l’esito del sorteggio. "Che mala suerte", scrive l'argentino nella didascalia di una sua foto che lo ritrae con un'espressione perplessa.

у нас

steroid-pharm.com

biceps-ua.com