Roma: Francesco Totti ad un anno dal ritiro

Serie A di educooopedia.info - Foto Datasport

Sono passati 365 giorni da quel Roma-Genoa 3-2: da allora, l'ex capitano è diventato dirigente del club giallorosso, e ora prepara un'autobiografia

Piergiuseppe Pinto - 2018-05-28 17:44:13

Dal 2017, il 28 maggio, per i tifosi della Roma e per il calcio italiano in generale, non sarà mai più un giorno come gli altri. In quella data, infatti, Francesco Totti giocava la sua ultima partita con il club giallorosso. Tanta emozione e commozione in quel Roma-Genoa 3-2, al termine della quale l'ex capitano giallorosso ha appeso le scarpette al chiodo per intraprendere un'altra carriera: quella da dirigente del club con il quale ha disputato 786 partite, mettendo a segno 307 gol e conquistando uno scudetto nella stagione 2000/2001. Un anno particolare per Totti, nel quale ha guidato la Roma fuori dal campo in una stagione con soddisfazioni come il terzo posto e la semifinale di Champions League, con la finale di Kiev accarezzata e svanita proprio all'ultimo.

Ad un anno di distanza, insomma, è tutto un altro Francesco Totti, simbolo al di fuori del rettangolo di gioco. Ci si aspettava una carriera da allenatore, ma col tempo la possibilità, agli occhi dell'ex attaccante giallorosso, è calata di interesse. Adesso, l'ex capitano della Roma è pronto a raccontarsi, con curiosità all'interno e all'esterno del prato che ha calcato per oltre vent'anni. E lo farà anche attraverso un'autobiografia pronta ad uscire il prossimo autunno. Ad annunciarlo è stato lo stesso Totti attraverso un video sul suo profilo Twitter: "Ciao ragazzi, oggi voglio condividere con voi una cosa per me molto, molto importante: sto scrivendo, con Paolo Condò e la Rizzoli, la storia della mia vita, sia calcistica che extra-calcistica. Il libro uscirà in autunno e piano piano vi svelerò quasi tutti i dettagli". Il libro uscirà il 27 settembre, giorno in cui Francesco Totti compirà 42 anni.

www.rikon-ya.com

https://cl24.com.ua/