Serie A, la procura federale chiede la penalizzazione per il Chievo Verona

Serie A di educooopedia.info - Foto Datasport

Striscia la Notizia è stata la prima trasmissione televisiva a denunciare le valenze fittizie

Matteo Sfolcini - 2018-07-16 18:47:49

Dopo l’inchiesta di Striscia la Notizia sulle valenze fittizie, realizzate da alcune squadre italiane durante il calciomercato, oggi la Procura Federale della FIGC inoltrerà al tribunale federale nazionale la richiesta di penalizzazioni, da applicare nella stagione appena conclusa, per il Chievo Verona che rischia quindi la clamorosa retrocessione dalla Serie A.

Nella giornata di domani, martedì 17 luglio, si svolgerà il processo sportivo. Il Tg satirico di Antonio Ricci è stato il primo programma televisivo a denunciare l’espediente delle false valenze, insieme al sito sportivo Calciomercato.com. L’inchiesta dell’inviato Moreno Morello è andata in onda per la prima volta il 5 febbraio 2018 ed è andata avanti per altre 6 puntate. Nello scorso campionato la squadra veneta è riuscita a evitare la salvezza grazie ai 40 punti in classifica (a +5 dalla terzultima), ma questo traguardo raggiunto sul campo potrebbe essere ribaltato dalla sentenza del tribunale. L'incubo retrocessione per il Chievo non è ancora finito. 

chemtest.com.ua/

https://pills24.com.ua

http://topobzor.info