MotoGP, Rossi: "Giornata molto difficile"

Moto GP di educooopedia.info - Foto Datasport

MotoGP, Rossi: "Giornata molto difficile". Il Dottore deluso dal decimo tempo nelle seconde libere di Indianapolis: "Marquez e Lorenzo sono lontani"

- 2015-08-07 22:03:59

"E' stata una giornata molto difficile. Sia alla mattina che al pomeriggio non sono stato veloce. Non ho feeling sul davanti in tutte le entrate sul piegato e così perdo tanto". E' un Valentino Rossi decisamente deluso quello che si presenta ai microfoni al termine delle seconde prove libere del Gran Premio di Indianapolis, chiuse col decimo tempo. "Sono andato piuttosto piano, ho messo anche la morbida. Lorenzo e Marquez sono molto lontani".

L'attuale leader della classifica Mondiale guarda già alle qualifiche di sabato consapevole dei problemi riscontrati sulla sua Yamaha: "Speriamo di andare meglio domani. Dobbiamo vedere i dati e cercare di capire cosa fare nella moto. Non riesco a frenare bene e nei cambi di direzione sono lentissimo come se fossi più pesante, fatico a curvare – analizza Rossi -. Ho sotto sterzo e sono in ritardo sulla curva successiva".

Di tutt'altro umore è invece il compagno in Yamaha e primo avversario per la classifica iridata Joge Lorenzo. Lo spagnolo ha chiuso in testa nelle due sessioni del venerdì:  "Quando al mattino ti senti bene sulla moto vuol dire che è un grande segnale - ammette Lorenzo -. Domani dobbiamo riconfermarci. Non abbiamo utilizzato lo pneumatico nuovo ed è positivo perché così possiamo puntare alla pole position. La Honda è migliorata e Marquez sarà competitivo".

Nonostante il terzo posto, infine, non è soddisfatto Andrea Dovizioso: "Non sono contento, siamo molto lontani dai primi due. Con la gomma morbida potevamo e dovevamo fare molto meglio, c'è da recuperare parecchio. La qualifica? Lorenzo e Marquez sono troppo distanti".

sledoc.com.ua/domofony/videodomofon-kupit-kiev/

www.avtomaticheskij-poliv.net.ua/oborudovanie-dlya-poliva-hunter/dozhdevateli-hunter-veernye

www.uniti.ua