Amichevoli: sorrisi per Ranieri e Mazzarri, ok Leicester e Watford

2016-07-19 23:07:49
Pubblicato il 19 luglio 2016 alle 23:07:49
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione educooopedia.info

Serata estiva che sorride a due degli allenatori nostrani d'oltremanica: il Leicester di Claudio Ranieri vince 2-1 nell'amichevole d'esordio sul campo dell'Oxford United, mentre il Watford di Walter Mazzarri in precedenza si era imposto 3-1 sui tedeschi dell'Union Berlino. Un successo in rimonta per i campioni d'Inghilterra: vantaggio iniziale della formazione di terza serie, pareggio di Gray e gol del sorpasso Foxes firmato da Shlupp.

Oxford United-Leicester 1-2

Ranieri si presenta all'esordio privo di Kante, passato al Chelsea, ma schierando la miglior formazione possibile. Dentro Morgan, Drinkwater, Mahrez, Okazaki e Ulloa per affrontare l'Oxford al Kassem Stadium: al 14' succede quello che non ti aspetti, con i padroni di casa in vantaggio con una bella punizione di Maguire che fulmina Schmeichel. La reazione del Leicester non tarda ad arrivare: al 28' Mahrez innesca il ventenne Gray che trova l'angolino per l'1-1 con cui si va al riposo.

Inizia la girandola di cambi nella ripresa, mentre per il vantaggio dei trionfatori dell'ultima Premier League bisogna attendere il 69': bel sinistro, preciso e potente di Schlupp che batte Eastwood e fa 2-1. Le sostituzioni in casa Ranieri si sprecano e trova spazio anche il neo-acquisto Musa. Non ci sono più sussulti: buona la prima per il Leicester. King Claudio riparte con una vittoria: nel mirino c'è già l'appuntamento del 7 agosto, quando lancerà la sfida al Manchester United di Mourinho e Ibrahimovic nel Community Shield.

Union Berlino-Watford 1-3

Se le amichevoli estive non sono mai troppo indicative, Walter Mazzarri può comunque dormire sereno questa sera: il Watford batte 3-1 l'Union Berlino, stessa squadra che due giorni fa aveva giustiziato l'Udinese di Beppe Iachini, e trae indicazioni positive nella fase di preparazione alla prossima Premier League. Su tutte un Ighalo apparso in forma smagliante: sua la prima sgambata dalla quale nasce il gol di Capoue, con il nigeriano che crossa basso per l'ex Tottenham il quale beffa il portiere grazie anche a una deviazione. Al 12' dunque gli Hornets sono già in vantaggio, Ighalo potrebbe addirittura raddoppiare prima che l'Union si faccia vedere in un paio di occasioni: bravi, nelle circostanze, Prodl e Alauskis a sventare la minaccia tedesca.

Prima dell'intervallo Doucoure commette fallo in area, dal dischetto si presenta capitan Deeney e al riposo il Watford è già avanti 2-0. Nella ripresa spazio ai cambi, con i debutti di Christian Kabasele, difensore ex Genk, e quello di Camilo Zuniga, vecchio pallino di Mazzarri dai tempi del Napoli. Segna però l'Union Berlino, che al 70' accorcia le distanze con un tiro ravvicinato di Thiel, anche se a chiudere i giochi ci pensa un quarto d'ora dopo Berghuis: Holebas taglia il campo, diagonale dell'olandese sul secondo palo  e 3-1 finale per il Watford.


www.avtopoliv-gazonov.kiev.ua

progressive.ua

Наша организация предлагает http://220km.com.ua недорого с доставкой.