Amichevoli: Aubameyang-Reus, la Juve stecca la prima

2015-07-26 08:10:00
Pubblicato il 26 luglio 2015 alle 08:10:00
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Redazione educooopedia.info

La Juventus stecca la prima uscita stagionale. A San Gallo il Borussia Dortmund s'impone 2-0 sui bianconeri: un gol per tempo, a segno Aubameyang al 40' quindi al 64' arriva il raddoppio di Reus. Tedeschi più avanti nella preparazione (la Bundesliga inizierà il 14 agosto), con i ragazzi di Max Allegri ancora imballati. In ogni caso anche lo scorso anno l'esordio aveva coinciso con una sconfitta, contro i dilettanti del Lucento: tutti sappiamo come si è evoluta poi la stagione del club torinese.

{foto}

La Juventus inizia la stagione 2015-2016 con un 3-4-3 sperimentale: in vetrina c'è il trio Dybala-Mandzukic-Morata. L'assente dell'ultim'ora è Khedira (leggero infortunio per il tedesco), sostituito dal giovane Tello. I bianconeri vanno subito in apnea, aggrappandosi all'eterno Buffon: flipper in area, botta di Mkhitaryan deviata in corner dal portiere della Nazionale. Il numero uno si ripeterà poi su Aubameyang e Reus. Fra i più attivi, dopo soli cinque giorni di preparazione (il Dortmund era invece alla settima amichevole!) ci sono Alvaro Morata e Mario Mandzukic: proprio il croato, imbeccato da Dybala (buona la sua prova), spara a lato di testa al 38'. Al 40' ecco Aubameyang: assist di Mkhitaryan, il francese fredda Buffon in uscita col piattone.

Nella ripresa Allegri getta nella mischia Neto e torna al 3-5-2 rinunciando a Dybala. Chiellini sfiora il pari di testa, quindi è l'ex portiere della Fiorentina a salire in cattedra. Il brasiliano si supera su Hofmann. Entra Zaza, all'esordio, ma sono i gialloneri a raddoppiare: al 64' Reus mette a sedere Bonucci, entra in area e fulmina Neto con un gran destro che vale il 2-0. C'è spazio anche per la prima di Vadalà, tuttavia è di nuovo il Dortmund a sfiorare più volte il tris: a conti fatti sarà Neto il migliore. Ma è solo calcio d'estate: il Borussia ha iniziato la preparazione a fine giugno, in vista dei preliminari di Europa League. Per Allegri la data che conta è quella dell'8 agosto, a Shanghai: Supercoppa Italiana contro la Lazio.


el-smoke.club

vanco.com.ua

источник ry-diplomer.com