Allegri “Pogba è un giocatore della Juve”, ma il Polpo è atteso a Manchester

2016-08-06 15:12:56
Pubblicato il 6 agosto 2016 alle 15:12:56
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione educooopedia.info

La telenovela sul trasferimento di Pogba al Manchester United si arricchisce di una nuova puntata, dopo le dichiarazioni di Massimiliano Allegri, alla vigilia dell’amichevole tra i bianconeri e il West Ham. “Pogba? E’ un nostro giocatore e lo aspetto lunedì per l’allenamento”. Parole che sono apparse come dichiarazioni di facciata, in attesa dell’ufficialità della chiusura dell’operazione, per la quale è già scattato il conto alla rovescia.

Pogba, che ha appena lasciato New York dove si trovava in vacanza, è atteso infatti nelle prossime ore a Manchester per le visite mediche e la firma del principesco contratto che lo legherà ai Red Devils di Mourinho. Il centrocampista guadagnerà 20 milioni (13 netti più i diritti di immagine) per 5 stagioni e alla Juventus andranno circa 120 milioni di euro, per quello che è il trasferimento più costoso della storia del calcio.

Per sostituire il francese, il club di Agnelli punta dritto sul connazionale del PSG Blaise Matuidi che nelle gerarchie di Marotta ha superato Matic, Witsel e Luiz Gustavo. Raggiunta l’intesa economica col giocatore, la Juve è pronta a offrire 30 milioni, mentre i parigini ne chiedono 35.

A cura di

Andrea Mauri


ry-diplomer.com

www.farm-pump-ua.com/

www.seotexts.com